Filters
Close
banner
RSS

Messaggio di "2019" giugno

Canù: è arrivata la cannuccia in pasta BIO

Direttamente dalla natura è arrivata Canù, la cannuccia in pasta dal cuore sostenibile.

 

Tempo di lettura: 2,13 minuti

 

Secondo la ricerca condotta da Eunomia, in Italia vengono utilizzate circa 2 miliardi di cannucce all'anno. Un numero grande, difficile da credere se si pensa che è tra le principali responsabili dell’inquinamento da plastica. Proprio per questo l’Unione Europea le ha di recente messe al bando ed entro il 2021 dovranno essere eliminate.

Ci sono però ottime notizie per tutti coloro che non intendono aspettare il 2021 per adottare soluzioni alternative alle stoviglie in plastica! In Romagna ed a Bologna è arrivata Canù, la nuovissima canuccia in pasta biologica, 100% compostabile e commestibile.

 

Come nasce Canù?

Chi ha ideato questa cannuccia (coopcampo.it) ha preso spunto da un ristoratore di Bristol che in una intervista alla BCC raccontava di "aver smesso di utilizzare le cannucce in plastica e di essere alla ricerca di un prodotto sostenibile che fosse anche gluten free".

La Cooperativa Campo di Frossombrone è quindi partita dalle più comuni "Zite" per mettere a punto una ricetta che desse alla pasta prestazioni di resistenza ancor più elevate, così da diventare una perfetta cannuccia.

Campo vanta oltre trent'anni di esperienza nel mondo dell'agricoltura biologica in Italia ed è un punto di riferimento per chi consuma alimenti biologici quali pasta, pomodori, olio e legumi.

 

Canù vista da vicino

Canù è la prima cannuccia al mondo che non contiene OGM né veleni ed è prodotta in più versioni: quella standard di grano e quella con mais e riso, completamente GLUTEN FREE, perfetta per tutti coloro che soffrono di celiachia. 

Canù è un regalo immediato al pianeta, del tutto biodegradabile e commestibile: la puoi mangiare, sgranocchiare oppure smaltire nell'umido.

Se l’idea di immergere una cannuccia di pasta nel drink ti lascia ancora dei dubbi, sappi che non è tutto: Canù è stata infatti sottoposta a molteplici test in laboratorio, che hanno confermato come la sua ricetta speciale la faccia rimanere intatta anche dopo un prolungato utilizzo. Con Canù non percepirai il sapore della pasta nel momento in cui aspirerai la bibita poichè non altera il sapore delle bevande.

 

E se Canù finisce in mare?

Diventa cibo per pesci ed il mare ci ringrazia. Canù infatti non è solo una cannuccia, ma una piccola risposta positiva al grido di allarme del mondo, degli oceani.

Con tutta probabilità il prossimo step per lo smaltimento della cannuccia sarà una "raccolta delle cannucce usate", da recuperare e destinare agli impianti dove si produce mangime per animali.

 

Dove posso trovarla?

Moltissime sono le richieste per questo nuovo interessante prodotto. Noi stessi quando abbiamo conosciuto Canù ce ne siamo innamorati poichè sappiamo quanto è profondo e radicato il problema dell'inquinamento ambientale. Per contribuire a supportare il nostro pianeta siamo diventati rivenditori ufficiali ed esclusivi di Canù per l'intera Romagna e per la provincia di Bologna.

 

Se anche tu sei sensibile a questa tematica e per il tuo locale cerchi alternative alle cannucce in plastica, contatta il tuo referente Pieri Group, saremo felici di farti sorseggiare un drink con Canù.